Staccate la spina

Giuseppina Ratzinger arriverà domani nella terra dei turchi. Alla TV una giornalista commenta: “ad attenderlo anche orde di manifestanti che hanno frainteso il discorso pronunciato dal santo padre a Ratisbona”. Toh, guarda… Ma questi turchi sono proprio di coccio eh, non capiscono una mazza! Un solo interrogativo frigge nella mia testa: chissà se questa volta avranno una buona mira.

Cannavaro vince il pallone d’oro e lo dedica agli scugnizzi napoletani. I francesi si incazzano tra di loro perché ad assegnare l’ambìto premio è proprio la rivista francese France Football. Non sanno mettersi d’accordo neanche in casa propria… e poi rompono i palloni a noi.

E infine, Piergiorgio Welby scrive al presidente Napolitano chiedendogli il permesso di morire:

Io amo la vita, presidente. Vita è la donna che ti ama, il vento tra i capelli, il sole sul viso, la passeggiata notturna con un amico. Vita è anche la donna che ti lascia, una giornata di pioggia, l’amico che ti delude. Io non sono né un malinconico né un maniaco depresso e morire mi fa orrore; purtroppo ciò che mi è rimasto non è più vita, è solo un testardo e insensato accanimento nel mantenere attive delle funzioni biologiche


  1. al

    Sul caso welby, piuttosto delicato, avrei da parafrasare una frase di un comico :
    (“talvolta” )la vita e’ una malattia che si trasmette per via sessuale e conduce ad una inevitabile, inesorabile morte!




Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: