Archive for the ‘Stranezze’ Category

Oggi ho ricevuto una email che mi piacerebbe condividere con voi. Ecco il testo:

Puoi vedere anche tu che stai invecchiando: capelli bianchi, rughe sulla fronte, occhiali per la lettura… Alcune tristissime statistiche tedesche riportano che in media gli uomini che hanno superato i 60 anni fanno sesso solo una volta al mese. Con le nostre pasticche Soft Viagra potrai fare sesso 30 volte al mese, 28 solo a Febbraio.

Che dire? Io le acquisterei solo per la simpatia.

E, di sicuro, non andrei in giro con un tedesco…

Annunci

Già dal nome si capisce che si tratta dell’ennesima trovata di qualche giapponese. Si tratta di un pupazzetto, tipo matryoshka, che praticamente non fa un cazzo, a parte riconoscere la voce del suo proprietario e muovere la testa quando quest’ultimo parla. C’è anche un tipo che ha aperto un sito web che ti consente di parlare con il suo unazukin. Ecco come lo si descrive sul sito ufficiale (posterò la descrizione originale in inglese – o quasi – e la mia liberissima traduzione in italiano)

about1.jpg

Unazukin is a small fairy. Usually she is under the big Mushroom in a woods.

Unazukin è una contadina disadattata di origini ucraine che si fa a funghetti.

Continua a leggere…

Un diario di nome Matteo e la penna Simona ricordano insieme il loro proprietario, Giovanni Paolo II, la sera del 2 aprile 2005. A loro si uniscono i colombi Fiona e Piccolo: insieme parlano del Papa polacco come grande difensore della pace, della sorte dei diseredati, della vita, della libertà. E’ così che comincia il cartone animato sulla vita di Karol Wojtyla, “Giovanni Paolo II, l’amico di tutta l’umanità”, pubblicato in un DVD multilingue di 60 minuti (30 di disegno animato e 30 di documentario) dalla ‘Cavin Cooper Productions’ di Barcellona. (La Repubblica, 18 Ottobre 2006)

In fondo ce lo aspettavamo tutti: prima i film in TV, poi i fumetti… Tristi preludi ad una sorte che nemmeno il burbero Padre Pio riuscì ad evitare, a suo tempo. A questo punto – mi chiedo – perché non dedicare un cartone anche alla divina Giuseppina Ratzinger, magari con sigla originale cantata da AntiCristina D’Avena?